HomePoliticaIl sottosegretario Durigon e il consigliere regionale Mattiani in visita allo stabilimento...

Il sottosegretario Durigon e il consigliere regionale Mattiani in visita allo stabilimento Hitachi di Reggio Calabria

Pubblicato il

Il Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Claudio Durigon e il Consigliere Regionale Giuseppe Mattiani, hanno visitato lo stabilimento Hitachi di Reggio Calabria.

Una realtà produttiva che dà lavoro a circa 700 dipendenti altamente qualificati, con un indotto altrettanto importante. È qui che vengono prodotti convogli ferroviari, treni e metropolitane, destinati a tutto il mondo. Una capacità produttiva altamente tecnologica, che rende la Hitachi di Reggio Calabria competitiva e all’avanguardia sui mercati di tutto il mondo.

Entusiasti e orgogliosi dell’eccellenza produttiva visitata gli illustri ospiti e, in particolare, il Sottosegretario Durigon, la cui presenza è diventata una costante la sua presenza nella nostra Regione.

Soddisfatto della visita anche il Consigliere Regionale Mattiani: «Non è facile riuscire a mantenere una produzione caratterizzata da un alto profilo tecnologico. Lo stabilimento Hitachi di Reggio Calabria è un’autentica eccellenza produttiva di cui dobbiamo andare fieri. Un fiore all’occhiello che dobbiamo prendere come esempio. Una realtà produttiva che riesce ad attrarre investimenti, a dare lavoro e diffondere ricchezza sul territorio. È in contesti come questo che i nostri giovani riescono a realizzare le proprie aspettative. Alla politica il compito di creare le giuste condizioni per favorire questo percorso. Non a caso oggi abbiamo deciso di visitare lo stabilimento insieme al Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Claudio che ha le idee chiare sul futuro di questo territorio e sugli interventi da porre in essere».

Poi il richiamo alle parole che il Sottosegretario Durigon ha più volte pronunciato oggi durante gli incontri tenutisi a Reggio Calabria: «Come ha ricordato Claudio più volte, è finito il tempo dei sussidi. È necessario trasformare l’assistenzialismo in investimenti. Dobbiamo dotare la nostra Regione di infrastrutture, per sostenere il nostro sistema produttivo, i nostri imprenditori e favorire ed attrarre, così, gli investitori e gli investimenti. La Calabria ha bisogno di questo. La Hitachi di Reggio Calabria è un chiaro esempio di grande Governance, di competenza, professionalità, investimenti in innovazione e tecnologie. Soltanto in questo modo riusciremo davvero a trasformare il nostro territorio in un contesto moderno e a produrre lavoro e ricchezza diffusa. La Calabria è una terra dalle mille potenzialità, non dimentichiamolo mai, che può fungere da volano di sviluppo, insieme alla Sicilia, per l’intero Meridione. Un’Italia a due velocità non cresce. Un’Italia economicamente e socialmente unita, corre, quanto e più degli altri Paesi europei»

È quello che, secondo il Consigliere Mattiani, ha compreso il Ministro Salvini delle Infrastrutture Matteo Salvini: «Matteo sta destinando miliardi di euro in investimenti diretti alla realizzazione di Infrastrutture sul territorio calabrese. Non voglio essere troppo ottimista, ma sono certo che entro l’estate il nostro Ministro riuscirà nell’intento di far partire i lavori per la realizzazione del Ponte dello Stretto che, attenzione, non costituirà una cattedrale nel deserto come qualcuno vorrebbe far credere, ma che sta già fungendo da traino per altri corposi investimenti in opere stradali e ferroviarie: la Statale 106 Jonica, la realizzazione dell’alta velocità tra Salerno Reggio Calabria, l’aeroporto di Reggio Calabria oramai privato delle limitazioni che ne hanno ostacolato la crescita negli anni, altri miliardi in manutenzione stradale e autostradale. Qui di, investimenti che attraggono altri investimenti. Questo è il nostro approccio, questa è la nostra idea di sviluppo della Calabria».

Ad accompagnare il Sottosegretario Durigon e il Consigliere Mattiani l’Assessore Regionale ai Trasporti Emma Staine e i Consiglieri Comunali di Reggio Calabria Antonino Caridi e Giuseppe De Biasi, tutti esponenti della Lega.

Ultimi Articoli

Intimidazione a Monsignor Nostro, la solidarietà del Gruppo Goel

«Certi dell'intervento fattivo delle forze dell'ordine»

La Polizia locale di Palmi in campo per il contrasto al gioco d’azzardo: sanzioni per 30mila euro

Dai controlli sono emerse diverse violazioni da parte dei gestori delle sale e dei distributori dei giochi

Il Rotary Club di Polistena promuove il convegno “Ambiente e cute”

Si è svolto a Polistena, nel Salone delle feste, un importante convegno su “Ambiente e...

Intimidazione a Monsignor Attilio Nostro, bossolo di pistola in curia

Episodio denunciato dal presule segue gesti analoghi a parroci

Taurianova: aperto il cantiere per la scuola dell’Infanzia con fondi Pnrr. Biasi: «Cultura, istruzione e innovazione pilastri fondamentali»

L’assessore Crea: «Nuovi servizi per le giovani coppie che scelgono la nostra città»

Palmi, frana un tratto di strada longo la Provinciale Macello. Ranuccio: «Deviato abusivamente il deflusso delle acque piovane»

Nuovo cedimento nella notte scorsa dopo lo smottamento avvenuto tra domenica e lunedì. In corso accertamenti col drone

Julian Assange è cittadino onorario di Polistena

Cittadinanza onoraria per l’attivista australiano Julian Assange fondatore del contenitore di notizie WikiLeaks. A...