HomePoliticaIl sottosegretario D'Eramo in visita in Calabria. Gelardi: «Ha visto una Calabria...

Il sottosegretario D’Eramo in visita in Calabria. Gelardi: «Ha visto una Calabria bella e operosa»

Pubblicato il

Riceviamo e pubblichiamo:

Sono stati giorni di grande impegno politico e lavoro, ma anche di grande soddisfazione, quelli passati insieme al sottosegretario all’Agricoltura, Sovranità Alimentare e Foreste Luigi D’Eramo, al segretario regionale della Lega Giacomo Saccomanno e a quello Provinciale Franco Recupero, all’assessore Emma Staine, ai colleghi del gruppo Consiliare Lega Salvini Calabria, Filippo Mancuso Presidente del Consiglio Regionale, Pietro Raso e Pietro Molinaro.

Un momento di riflessione, di confronto, di studio, iniziato presso gli uffici della Cittadella Regionale ma apertosi successivamente al territorio, alle persone, ai sindaci, agli imprenditori agricoli e a tutti i calabresi, nella profonda convinzione che la buona politica possa essere tale solo se si apre ai territori e alla popolazione.

E così è iniziato un fitto giro di incontri e confronti avviatosi ieri mattina, presso Petilia Policastro, eccellenza assoluta per la produzione di un pregiatissimo olio d’oliva; poi a Cirò Marina dove la produzione vitivinicola è passata da 9 a ben 70 produttori; a Corigliano-Rossano con la prestigiosa produzione di agrumi e la liquirizia dalle proprietà benefiche che ci invidia tutto il mondo.

Continuato, a Reggio Calabria al Museo del Bergamotto, e ancora nel primo pomeriggio presso Condofuri dove il sindaco Tommaso Iaria e il presidente del Consorzio di Bonifica del basso Ionio Reggino hanno illustrato le specialità produttive locali. Infine Siderno dove la preside Mariella Russo ha fatto da Cicerone alla visita dell’Istituto Scolastico Alberghiero che dirige con grande competenza.

Una Calabria bella e operosa che si è presentata al rappresentante del Governo con un biglietto da visita di tutto rispetto. Un settore produttivo con aziende ben strutturate e innovative.

Nonostante le difficoltà contingenti e i cambiamenti climatici che molto colpiscono il sistema produttivo, il settore può vantare numeri dall’importante impatto per il PIL regionale.

Un orgoglio per tutta la Calabria.

Grande apprezzamento è venuto proprio dal Sottosegretario che ha avuto modo di manifestare la sua ammirazione per una filiera ben organizzata ed in salute. Naturalmente il compito della politica è quello di riuscire a creare sempre migliori condizioni di sviluppo e progresso per i territori e a questo compito nessuno dei presenti si sottrarrà.

Sono state raccolte diverse istanze degli addetti ai lavori, come ad esempio le problematiche relative al ciclo dell’acqua e ai cinghiali, che velocemente inseriremo nel nostro continuo lavoro di confronto istituzionale col Governo e che cercheremo di soddisfare nel più breve tempo possibile. Già molto lavoro è stato fatto in questo senso, ad esempio la recente approvazione della legge regionale sulle piante officinali.

Ma certamente ancora molto ci sarà da fare per bergamotto, cedro, liquirizia, olio d’oliva, vino; tutti prodotti che contrassegnano il nostro meraviglioso territorio col marchio dell’eccellenza agroalimentare.

Ringrazio il Sottosegretario Luigi D’Eramo per l’attenzione dimostrata e per l’impegno a tornare nell’arco dei prossimi due o tre mesi per proseguire il lavoro iniziato in queste giornate.

Giuseppe Gelardi – Consigliere regionale

Ultimi Articoli

Autorità portuale, Pasquale Faraone nominato segretario generale

Il dirigente subentra ad Alessandro Guerri che ha lasciato l'incarico ricoperto dallo scorso gennaio

Il premio “Stefano Viola“ a Davide Possanzini: l’accoglienza di Falcomatà

Il sindaco: «Eroe di una Reggina da serie A, ci ricorda chi siamo stati e chi vogliamo tornare a essere»

Gioia Tauro: Minaccia di morte sui social da parte delle “Brigate Rosse”, identificato l’autore dai Carabinieri

I Carabinieri hanno identificato e deferito l'autore delle minacce di morte pubblicate sui social...

Cultura e fede in don Francesco Laruffa

L’intitolazione della Sala Biblioteca a don Francesco Laruffa nella scuola secondaria di primo grado...

Autorità portuale, Pasquale Faraone nominato segretario generale

Il dirigente subentra ad Alessandro Guerri che ha lasciato l'incarico ricoperto dallo scorso gennaio

Il premio “Stefano Viola“ a Davide Possanzini: l’accoglienza di Falcomatà

Il sindaco: «Eroe di una Reggina da serie A, ci ricorda chi siamo stati e chi vogliamo tornare a essere»

DdL Calderoli, Conia pronto all’impugnazione e al referendum abrogativo

Pensa ad una richiesta di impugnazione del DdL Calderoli sull’Autonomia differenziata presso la Corte...