HomeCronacaIl GUP di Palmi decide per il non luogo a procedere per...

Il GUP di Palmi decide per il non luogo a procedere per Francesco Sorbara, accusato di riciclaggio

Pubblicato il

Non luogo a procedere perché il fatto non sussiste.

Con questa motivazione il GUP del Tribunale di Palmi nella persona della dottoressa Francesca Mirabelli ha definitivamente chiuso il calvario del signor Francesco Sorbara, imputato dalla Procura della Repubblica di Palmi del delitto di riciclaggio, per avere, fuori dai casi di concorso del reato, compiuto operazioni volte a ostacolare l’identificazione della provenienza delittuosa del motore assemblato sul motociclo Honda modello CR125 (telaio n. *JH2JE01A1TM001790* e sprovvisto di targa) nella sua piena disponibilità; in particolare operava la sostituzione del motore originario, avente cilindrata di 125 cc., con altro di provenienza delittuosa di cilindrata pari a 650 cc. e che montava sul mezzo, motore sprovvisto di qualsivoglia targhetta o contrassegno sul monoblocco, riportanti il numero progressivo di costruzione e la sua identificazione.

Nel corso dell’udienza preliminare il signor Sorbara, per il tramite del proprio difensore di fiducia, avvocato Domenico Borgese, ha dimostrato, tramite copiosa produzione documentale e apposita memoria difensiva, che l’imputazione era priva di fondamento.Il Giudice dell’udienza preliminare,  accogliendo totalmente la tesi difensiva dell’avvocato Domenico Borgese, ha ritenuto di non doversi procedere nei confronti del signor Sorbara perché il fatto non sussiste.

Ultimi Articoli

Alla Sala Consiliare del Comune di Palmi la presentazione dell’ultimo libro del prof. Attilio Scarcella

Mostra d’arte e musica per celebrare la figura femminile

Palmi, la Metrocity investe sul Monte Sant’Elia: finanziato progetto di quasi 100mila euro

Versace e Ranuccio: «Riqualificazione ambientale e valorizzazione in chiave turistica»

Cittanova, un ricco cartellone di eventi per le festività natalizie

Numerosi gli eventi programmati dal comitato spontaneo "Cittanova in festa"

Porti, tasse d’ancoraggio ridotte a sostegno dei traffici portuali

L'obiettivo è di mantenere il primato nazionale di Gioia Tauro nel settore del transhipment. 

Eseguito un mandato di arresto europeo in Grecia per un 32enne ricercato nel Reggino

L'uomo è accusato anche di tentato omicidio nei confronti di un 59enne di Melito Porto Salvo

Uccisero in carcere un educatore, adesso uno degli imputati vuole patteggiare

Si tratta di Vittorio Foschini, coinvolto nell'inchiesta di 'ndrangheta "Wall Street"