HomeCronacaGioia, arrestato l'uomo che sabato scorso ha cercato di uccidere la nuora

Gioia, arrestato l’uomo che sabato scorso ha cercato di uccidere la nuora

Pubblicato il

È stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e porto abusivo di arma l’uomo che sabato scorso avrebbe tentato di uccidere la nuora a Gioia Tauro, ferendola con diversi colpi di arma da fuoco che le hanno causato ferite gravi.

Si tratta di un uomo del posto che si è costituito alla polizia poco dopo l’accaduto; gli agenti del commissariato di polizia si erano da subito messi sulle sue tracce dopo che la giovane nuora ferita, ancora vigile nonostante fosse ricoverata in ospedale, avesse riferito quanto accaduto.

La giovane ha raccontato di essere stata ferita mentre si trovava in casa con la figlia di un anno; i colpi esplosi l’hanno attinta al torace e, nonostante la paura, avrebbe riconosciuto che a compiere questo folle gesto sarebbe stato il suocero entrato di nascosto all’interno della sua abitazione. La donna avrebbe tentato la fuga lanciandosi dal balcone della propria abitazione riportando per questo ulteriori lesioni che, insieme alle ferite causate dai colpi di arma da fuoco, rendevano necessario il trasporto d’urgenza al reparto di terapia intensiva del GOM di Reggio Calabria.

Gli ufficiali ed agenti della Sezione Investigativa e del Controllo del Territorio del Commissariato di Gioia Tauro hanno da subito iniziato le ricerche dell’autore del gesto che, braccato per tutta la cittadina, ha deciso di consegnarsi spontaneamente negli uffici del Commissariato di Polizia di Stato, consegnando l’arma con la quale aveva commesso l’insano gesto, risultata essere una pistola calibro 9 con matricola abrasa.

L’autore del gesto è così stato arrestato in flagranza di reato per tentato omicidio e porto abusivo di arma con matricola abrasa.

La vittima, a seguito delle lesioni riportate, è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico e successivamente trattenuta nel reparto di terapia intensiva del GOM di Reggio Calabria.   

Ultimi Articoli

Presto una “big bench” a Rovaglioso. La panchina enorme diventata virale grazie a Instagram

Palmi, l'iniziativa rientra nel progetto di valorizzazione dell'area promosso dalla corporazione Marinai della Varia insieme ad altre associazioni del territorio

Reggio, fermati 4 presunti scafisti con l’accusa di favoreggiamento aggravato dell’immigrazione clandestina

L'indagine è scattata dopo lo sbarco, avvenuto lo scorso 8 aprile, di 133 cittadini extracomunitari

Gioia, assolti alcuni sindacalisti coinvolti nella manifestazione al Porto del 2017

Il segretario confederale OrSA Calabria, Vincenzo Rogolino: «Auspico per il futuro maggiore dialogo e meno atti discriminatori da parte degli attori principali dell’area portuale»

Tutto pronto a Reggio per la finale nazionale dei Campionati Italiani di Astronomia

Il sindaco Falcomatà e il Consigliere Quartuccio: «Un grande onore ospitare un evento che dà lustro al nostro territorio. Evento importante per il brand Reggio, per un'idea di città che sia anche destinazione turistica per eventi culturali»

Reggio, fermati 4 presunti scafisti con l’accusa di favoreggiamento aggravato dell’immigrazione clandestina

L'indagine è scattata dopo lo sbarco, avvenuto lo scorso 8 aprile, di 133 cittadini extracomunitari

Gioia, assolti alcuni sindacalisti coinvolti nella manifestazione al Porto del 2017

Il segretario confederale OrSA Calabria, Vincenzo Rogolino: «Auspico per il futuro maggiore dialogo e meno atti discriminatori da parte degli attori principali dell’area portuale»

Rosarno, arrestato un uomo trovato in possesso di oltre 188 kg di marijuana

Operazione dei carabinieri che hanno trovato anche un fucile da caccia illecitamente detenuto, oltre a diverse munizioni