HomeCronacaFurti ai distributori automatici di una scuola: arrestato 23enne a Reggio

Furti ai distributori automatici di una scuola: arrestato 23enne a Reggio

Pubblicato il

Nei giorni scorsi, personale della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico di Reggio Calabria ha arrestato un ventitreenne in flagranza dei reati di furto aggravato, danneggiamento e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Il giovane, dopo essersi introdotto in un istituto scolastico di questo centro, in orario notturno, ha forzato un distributore automatico di cibo e bevande ed ha asportato circa un centinaio di euro in monete contenute al suo interno. 

Alla vista degli Agenti della Polizia di Stato, il soggetto, nel tentativo di fuggire, ha lanciato un palanchino che stava utilizzando per compiere il fatto criminoso, colpendone uno e ferendolo alla caviglia.   

Il ventitreenne, che in fase di convalida dell’arresto si è assunto la responsabilità anche di altri furti commessi nello stesso istituto scolastico nelle scorse settimane, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto all’obbligo di firma presso gli uffici di polizia.

Ultimi Articoli

Controlli anti “furbetti” del contatore: 9 denunce nella Piana di Gioia Tauro

Oltre ai privati, denunciato anche un imprenditore agricolo di San Giorgio Morgeto

Carcere di Palmi, al via un percorso di sostegno alla genitorialità per i detenuti

L'iniziativa è organizzata dalla Camera Minorile "Malala" di Palmi

Ossama Benkhalqui: da Gioia Tauro a X Factor, il viaggio di un giovane talento

Ex giocatore della squadra di calcio della città, oggi sogna di diventare un cantante di successo. Intervista al 19enne marocchino che si ispira aò rapper napoletano Geolier

Rosarno, oggi l’inaugurazione di “Villa Santelli” sorta su un bene confiscato

L'immobile è appartenuto alla famiglia Cacciola; UniReggio l'ha trasformato in un polo di servizi per la comunità

Blitz dei carabinieri alla Tonnara di Palmi: sequestrati 15 chili di pesce avariato pronto per essere venduto

Elevate sanzioni per più di seimila euro a carico degli ambulanti

Non erano intervenuti in un incidente mortale: sospesi due vigili urbani a Taurianova

I due sarebbero effettivamente passati sul luogo dell'incidente senza attivare la macchina dei soccorsi