HomeCronaca"Eyphemos", definito il secondo grado di giudizio in abbreviato. Assolto il senatore...

“Eyphemos”, definito il secondo grado di giudizio in abbreviato. Assolto il senatore Marco Siclari

Pubblicato il

La Corte di appello di Reggio Calabria, Prima Sezione Penale, ha definito il secondo grado del procedimento penale denominato “Eyphemos”, trattato con il rito abbreviato.

La sentenza di primo grado, emessa dal GUP di Reggio Calabria il 28 settembre 2021, ha subito riforme sostanziali a favore della difesa, anche con riferimento alle pene che erano state irrogate in primo grado.

Tra le pronunce di assoluzione spiccano quelle di Delfino Nicola, 39 anni, residente a Sant’Eufemia d’Aspromonte, difeso dagli Avvocati Giuseppe Alvaro del Foro di Palmi e Giacomo Iaria del Foro di Reggio Calabria, e di Delfino Rocco Graziano, 37 anni, residente a Sinopoli, difeso dagli Avvocati Giuseppe Alvaro del Foro di Palmi e Giuseppe Alvaro del Foro di Reggio Calabria.

I fratelli Delfino erano stati condannati in primo grado alle pene, rispettivamente, di 14 anni e 8 mesi di reclusione, e 16 anni e 8 mesi di reclusione, per il delitto di associazione a delinquere di stampo mafioso. Nei loro confronti la Corte di appello ha dichiarato l’inefficacia della misura custodiale e ne ha ordinato l’immediata scarcerazione se non ristretti per altra causa.

Assolto perché il fatto non sussiste anche il Senatore Marco Siclari, che in primo grado era stato condannato alla pena di 5 anni e 4 mesi di reclusione per scambio elettorale politico mafioso.

Ultimi Articoli

Controlli anti “furbetti” del contatore: 9 denunce nella Piana di Gioia Tauro

Oltre ai privati, denunciato anche un imprenditore agricolo di San Giorgio Morgeto

Carcere di Palmi, al via un percorso di sostegno alla genitorialità per i detenuti

L'iniziativa è organizzata dalla Camera Minorile "Malala" di Palmi

Ossama Benkhalqui: da Gioia Tauro a X Factor, il viaggio di un giovane talento

Ex giocatore della squadra di calcio della città, oggi sogna di diventare un cantante di successo. Intervista al 19enne marocchino che si ispira aò rapper napoletano Geolier

Rosarno, oggi l’inaugurazione di “Villa Santelli” sorta su un bene confiscato

L'immobile è appartenuto alla famiglia Cacciola; UniReggio l'ha trasformato in un polo di servizi per la comunità

Blitz dei carabinieri alla Tonnara di Palmi: sequestrati 15 chili di pesce avariato pronto per essere venduto

Elevate sanzioni per più di seimila euro a carico degli ambulanti

Non erano intervenuti in un incidente mortale: sospesi due vigili urbani a Taurianova

I due sarebbero effettivamente passati sul luogo dell'incidente senza attivare la macchina dei soccorsi