HomeCronacaEra latitante dopo una condanna per violenza sessuale, arrestato in Germania un...

Era latitante dopo una condanna per violenza sessuale, arrestato in Germania un trentenne

Pubblicato il

Lo scorso 20 marzo, a Wolfenbuttel (Germania), la polizia tedesca su indicazione dei Carabinieri del ComandoProvinciale di Reggio Calabria, ha individuato e tratto in arresto, un 30enne reggino resosi latitante dopo essere stato condannato per il reato di violenza sessuale. 

L’uomo, destinatario di mandato di arresto europeo emesso dallaProcura Generale presso la Corte d’Appello di Reggio Calabrianel dicembre del 2023, si era reso di fatto irreperibile già dal mese precedente, allorquando si era sottratto ad un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della medesima Procura conseguentemente al passaggio in giudicato della sentenza di condanna che lo aveva visto imputato per il suddetto reato commesso, nel 2015, ai danni di una ragazza minorenne.

In particolare i militari, accertata l’irreperibilità dell’uomo, ponevano in essere un’approfondita attività investigativa diretta a rintracciare l’uomo, il quale veniva efficacemente individuato in Germania ove si era stabilito permanentemente. 

L’esito positivo dell’operazione è stato favorito, in maniera determinante, dalla cooperazione avviata con la polizia tedesca diWolfenbuttel – sotto l’egida del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia (SCIP) – la quale ha consentito di capitalizzare le acquisizioni investigative dei Carabinieri di Reggio Calabria.

L’arrestato, terminate le formalità di rito, verrà estradato in Italia dove dovrà scontare la condanna definitiva.

Ultimi Articoli

Presto una “big bench” a Rovaglioso. La panchina enorme diventata virale grazie a Instagram

Palmi, l'iniziativa rientra nel progetto di valorizzazione dell'area promosso dalla corporazione Marinai della Varia insieme ad altre associazioni del territorio

Reggio, fermati 4 presunti scafisti con l’accusa di favoreggiamento aggravato dell’immigrazione clandestina

L'indagine è scattata dopo lo sbarco, avvenuto lo scorso 8 aprile, di 133 cittadini extracomunitari

Gioia, assolti alcuni sindacalisti coinvolti nella manifestazione al Porto del 2017

Il segretario confederale OrSA Calabria, Vincenzo Rogolino: «Auspico per il futuro maggiore dialogo e meno atti discriminatori da parte degli attori principali dell’area portuale»

Tutto pronto a Reggio per la finale nazionale dei Campionati Italiani di Astronomia

Il sindaco Falcomatà e il Consigliere Quartuccio: «Un grande onore ospitare un evento che dà lustro al nostro territorio. Evento importante per il brand Reggio, per un'idea di città che sia anche destinazione turistica per eventi culturali»

Reggio, fermati 4 presunti scafisti con l’accusa di favoreggiamento aggravato dell’immigrazione clandestina

L'indagine è scattata dopo lo sbarco, avvenuto lo scorso 8 aprile, di 133 cittadini extracomunitari

Gioia, assolti alcuni sindacalisti coinvolti nella manifestazione al Porto del 2017

Il segretario confederale OrSA Calabria, Vincenzo Rogolino: «Auspico per il futuro maggiore dialogo e meno atti discriminatori da parte degli attori principali dell’area portuale»

Rosarno, arrestato un uomo trovato in possesso di oltre 188 kg di marijuana

Operazione dei carabinieri che hanno trovato anche un fucile da caccia illecitamente detenuto, oltre a diverse munizioni