HomeAltre NotizieÉ Domenico Maisano il nuovo assessore all'Urbanistica di Palmi

É Domenico Maisano il nuovo assessore all’Urbanistica di Palmi

Pubblicato il

A distanza di oltre un mese dalle dimissioni di Consuelo Nava da assessore del Comune di Palmi, il sindaco ha nominato il sostituto.

Si tratta di Domenico Maisano, ingegnere, che andrà a sostituire la Nava assumendo la guida dell’assessorato alle opere pubbliche, pianificazione urbanistica, assetto del territorio, ambiente e manutenzione, patrimonio e beni confiscati.

Maisano va così a completare l’esecutivo, rimasto privo di una “pedina” dopo la scelta di Consuelo Nava di andare via da palazzo San Nicola.

Maisano ha lavorato per molti anni negli enti pubblici e già da tempo frequentava gli ambienti di palazzo San Nicola, facendo parte proprio dello staff a supporto del lavoro della Nava.

La nomina di Maisano non è stata annunciata attraverso cuna conferenza stampa, ma comunicata ufficialmente tramite atto di nomina del sindaco, pubblicato nell’Albo pretorio dell’Ente.

Ultimi Articoli

Politiche 2022, ecco chi sono i parlamentari calabresi

Si sono delineate, dunque, le figure politiche che occuperanno le caselle dei 19 posti...

Politiche 2022, Conia (Up) chiede una riflessione nazionale

«Abbiamo il dovere di non disperdere questo grande lavoro fatto sul territorio» ha spiegato...

L’Ordine dei commercialisti di Palmi a confronto su antiriciclaggio e operazioni sospette

Il dibattito è stato organizzato dall'Ordine in collaborazione con Opera Professioni e Sole 24Ore

Nas, la stagione estiva si chiude con 168 controlli e 2 tonnellate di alimenti sequestrati

Elevate sanzioni per un valore complessivo di 130.502mila euro

Politiche 2022, ecco chi sono i parlamentari calabresi

Si sono delineate, dunque, le figure politiche che occuperanno le caselle dei 19 posti...

Politiche 2022, Conia (Up) chiede una riflessione nazionale

«Abbiamo il dovere di non disperdere questo grande lavoro fatto sul territorio» ha spiegato...

Elezioni, Ferrara (Udc): «Bene l’elezione di Cesa e De Poli, adesso sviluppiamo un’area moderata»

Paolo Ferrara: «La rielezione di Lorenzo e Antonio proietta l’UDC a essere protagonista nel prossimo governo targato Giorgia Meloni»