HomeAltre NotizieDue arresti dei carabinieri nella Piana

Due arresti dei carabinieri nella Piana

Pubblicato il

Due persone sono state arrestate ieri a Galatro e Feroleto della Chiesa dai carabinieri, durante un servizio di controllo del territorio.

Nel corso del servizio i carabinieri hanno arrestato Vittorio Raso di 69 anni, incensurato, perché a seguito di un’accurata ispezione effettuata in un terreno di sua proprietà, i militari hanno accertato che, mediante la manomissione del contatore, Raso aveva alterato completamente il consumo di acqua e di energia elettrica.

L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del rito per direttissima previsto per la giornata di oggi.

A Laureana di Borrello è stato arrestato Giuseppe Arcieri, di 37 anni, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per altra causa.

L’arrestato dovrà scontare la pena residua di 7 mesi di reclusione poiché riconosciuto colpevole del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ultimi Articoli

Non solo Capitale del Libro: a Taurianova si lavora all’Infiorata 2024

Dal 20 al 23 giugno si svolgerà la sesta edizione della manifestazione che negli anni richiama sempre più visitatori. Il tema dell'anno è il fumetto

Intimidazione a Monsignor Nostro, la solidarietà del Gruppo Goel

«Certi dell'intervento fattivo delle forze dell'ordine»

La Polizia locale di Palmi in campo per il contrasto al gioco d’azzardo: sanzioni per 30mila euro

Dai controlli sono emerse diverse violazioni da parte dei gestori delle sale e dei distributori dei giochi

Il Rotary Club di Polistena promuove il convegno “Ambiente e cute”

Si è svolto a Polistena, nel Salone delle feste, un importante convegno su “Ambiente e...

Intimidazione a Monsignor Nostro, la solidarietà del Gruppo Goel

«Certi dell'intervento fattivo delle forze dell'ordine»

La Polizia locale di Palmi in campo per il contrasto al gioco d’azzardo: sanzioni per 30mila euro

Dai controlli sono emerse diverse violazioni da parte dei gestori delle sale e dei distributori dei giochi

Intimidazione a Monsignor Attilio Nostro, bossolo di pistola in curia

Episodio denunciato dal presule segue gesti analoghi a parroci