HomeAltre NotizieDopo il lockdown riapre l'Ape Maia, una delle scuole private più prestigiose...

Dopo il lockdown riapre l’Ape Maia, una delle scuole private più prestigiose del territorio

Pubblicato il

Parte il countdown!

Dopo mesi e attesa finalmente da lunedì 7 settembre riapre l’Ape Maia, Scuola dell’Infanzia Paritaria e Nido Accreditato, che nel corso di questi anni di attività si è affermata come una delle scuole private più prestigiose del territorio.

È forte la voglia di ripartire e di riappropriarsi del tempo perduto; un nuovo inizio, quindi, tra la speranza di ricominciare e le giuste precauzioni da prendere.

Tanti sono i desideri e i progetti per questo nuovo anno scolastico.

Educare non è mai stato semplice e in un mondo che cambia sempre più velocemente, diventa ancora più complesso.

Oggi quindi, più che mai, è necessario e fondamentale costruire un’azione educativa incisiva ed efficace; ecco perché l’Ape Maia si è sempre contraddistinta nella scelta del personale avvalendosi di uno staff educativo giovane, dinamico e fortemente motivato nonché nella realizzazione di progetti educativi e attività formative pensati affinché sollecitino motivazione e curiosità nei bambini.

L’obiettivo della scuola è quello di compiere dei passi innovativi puntando sull’efficacia e sulla qualità dell’azione educativa con attività però, al tempo stesso, alla portata dei bambini tenendo conto della loro età e nel pieno rispetto del loro sviluppo.

Quest’anno oltre alle novità in campo educativo i genitori potranno usufruire del BONUS NIDO e di altre agevolazioni.

Si riparte, dunque, con tante speranze e nuovi obiettivi e con tanta voglia di riabbracciare i piccoli alunni… sarà il primo abbraccio dopo l’emergenza, il più bello e atteso di sempre!

Ultimi Articoli

Inaugurato un Punto prelievi dell’ASP di Reggio Calabria. La soddisfazione del consigliere Giannetta

«Tassello dopo tassello, stiamo ricostruendo la sanità»

Cyberbullismo e sicurezza informatica, i vertici della polizia postale in settima commissione

Analisi, consigli e lavoro sinergico per intraprendere azioni utili per sensibilizzare giovani e adulti su temi particolarmente rilevanti come sexting, sexestorsion, revenge porn e truffe sentimentali

Al via a Laureana di Borrello interventi di manutenzione per 230mila euro

Dopo decenni si lavora con fondi erogati dalla Regione Calabria

La OmiFer Palmi riconferma Mister Radici

Arriva la riconferma per l'allenatore che si dichiara entusiasta e carico per la nuova avventura

Controlli anti “furbetti” del contatore: 9 denunce nella Piana di Gioia Tauro

Oltre ai privati, denunciato anche un imprenditore agricolo di San Giorgio Morgeto

Libertà e regole tra musica e diritto secondo Sabino Cassese

Il professore è intervenuto da remoto al Festival Nazionale che si è svolto a Palmi

Come regolare lo smartphone per salvaguardare gli occhi

Lo smartphone è il dispositivo elettronico più utilizzato in assoluto, il quale è posseduto...