HomeSocietàDonne, violenza e 'ndrangheta: presentato a Palmi il libro di Sabrina Garofalo

Donne, violenza e ‘ndrangheta: presentato a Palmi il libro di Sabrina Garofalo

Pubblicato il

Giovedì 11 gennaio, nella sala consiliare del Comune di Palmi, si è tenuta la presentazione del libro “Donne, violenza e ‘Ndrangheta – Metodi, storie e politiche” dell’autrice Sabrina Garofalo.

La presentazione del libro è stata organizzata dal Presidio Libera di Palmi “Rossella Casini”.

A dialogare con l’autrice, l’avvocato Mimma Sprizzi, membro dell’associazione “Libera”, Giuseppe Borrello, referente regionale di “Libera”, Antonio Salvati, magistrato, Vincenzo Chindamo, fratello di Maria, barbaramente uccisa nel maggio del 2016. Per l’amministrazione comunale era presente l’assessore alle Politiche Sociali Denise Iacovo.

L’incontro è stato l’occasione per un costruttivo confronto su ciò che potremmo fare nel nostro piccolo per tentare di allontanarci da certi ambienti criminali, dominati da codici basati sulla violenza e sulla sopraffazione della donna. Particolarmente toccante la testimonianza su Maria Chindamo che Vincenzo, il fratello, ha reso: quella di Maria è la storia di una donna che voleva essere libera, indipendente, e che ha inseguito questo desiderio a lungo, pagando con la vita.

Alla presentazione del libro erano presenti le classi 5F, 4C e 4D dell’Istituto d’Istruzione “Nicola Pizi” di Palmi.

Un evento intenso e molto istruttivo, che ha permesso i partecipanti di confrontarsi sul ruolo delle donne che sono nate in contesti mafiosi, rinchiuse in ruoli ben definiti dalle famiglie di appartenenza, dai quali non sempre è possibile scappare. 

A conclusione della presentazione, sulle note dell’ emozionante brano “ A bocca chiusa” di Daniele Silvestri, i presenti hanno acceso le torce dei propri cellulari come simbolo di speranza di un cambiamento radicale nella nostra società.

L’autrice

Sabrina Garofalo è nata a Santo Stefano di Rogliano (CS). È dottore di ricerca in “Politica, società e cultura”, componente del comitato scientifico del Centro di Women’s Studies Milly Villa dell’Università della Calabria nonché consulente dell’Osservatorio regionale sulle infiltrazioni mafiose e l’illegalità della regione Umbria. 

Ultimi Articoli

Controlli anti “furbetti” del contatore: 9 denunce nella Piana di Gioia Tauro

Oltre ai privati, denunciato anche un imprenditore agricolo di San Giorgio Morgeto

Carcere di Palmi, al via un percorso di sostegno alla genitorialità per i detenuti

L'iniziativa è organizzata dalla Camera Minorile "Malala" di Palmi

Ossama Benkhalqui: da Gioia Tauro a X Factor, il viaggio di un giovane talento

Ex giocatore della squadra di calcio della città, oggi sogna di diventare un cantante di successo. Intervista al 19enne marocchino che si ispira aò rapper napoletano Geolier

Rosarno, oggi l’inaugurazione di “Villa Santelli” sorta su un bene confiscato

L'immobile è appartenuto alla famiglia Cacciola; UniReggio l'ha trasformato in un polo di servizi per la comunità

Carcere di Palmi, al via un percorso di sostegno alla genitorialità per i detenuti

L'iniziativa è organizzata dalla Camera Minorile "Malala" di Palmi

Ossama Benkhalqui: da Gioia Tauro a X Factor, il viaggio di un giovane talento

Ex giocatore della squadra di calcio della città, oggi sogna di diventare un cantante di successo. Intervista al 19enne marocchino che si ispira aò rapper napoletano Geolier

Rosarno, oggi l’inaugurazione di “Villa Santelli” sorta su un bene confiscato

L'immobile è appartenuto alla famiglia Cacciola; UniReggio l'ha trasformato in un polo di servizi per la comunità