Domani sera a Palmi la sesta edizione de La Notte dei Sospiri. Minasi: «Siamo diventati grandi»

0
1431

imagePALMI – Si pone definitivamente come appuntamento di spicco dell’estate e della cultura calabrese La Notte dei Sospiri, lo spettacolo di musica, danza, poesia e videoclip giunto quest’anno alla sesta edizione, che si terrà domani, 27 agosto, a partire dalle ore 21 al Teatro all’Aperto in località Motta a Palmi.

Organizzato dall’Associazione Artistica e Culturale La Notte dei Sospiri in ricordo della poetessa Caterina Paladino Minasi, quest’anno lo spettacolo sarà condotto da Claudio Lippi, personaggio storico dello spettacolo italiano e volto televisivo Rai e Mediaset, e avrà un tabellone ricchissimo di nomi prestigiosi, talenti purissimi e appuntamenti inediti. Ad accompagnare alcuni momenti della conduzione di Claudio Lippi, ci sarà Erica Cunsolo, finalista a Miss Italia nel 2008 e adesso volto della tv calabrese LaC, in onda sul canale 19 del Digitale Terrestre, che seguirà con le sue telecamere l’evento.

Samanta Togni e Samuel Peron, duo di ballerini protagonisti della scorsa edizione del format di Rai1 “Ballando con le stelle, si esibiranno in coreografie originali mentre la cantante Amara, protagonista dell’ultimo Festival di Sanremo, proporrà al pubblico calabrese i suoi pezzi più raffinati accompagnata da una piccola formazione acustica con chitarra e voce.

Incastonati nello spettacolo saranno i toccanti momenti dedicati alle poesie di Caterina Paladino Minasi, che rivivranno nelle suggestive interpretazioni di alcuni attori italiani, come Giancarlo Giannini, Alessandro Haber, Sandra Ceccarelli e Andrea Tidona.
Spazio anche alla promozione territoriale della Provincia di Reggio Calabria, e del suo Presidente Giuseppe Raffa, grazie al cui contributo è stato possibile realizzare questa edizione dello spettacolo, tramite la proiezione delle videocartoline dai luoghi più suggestivi del territorio, accompagnate da frasi di autori famosi della storia della letteratura e della cultura dai tempi della Magna Grecia a oggi.
Inoltre, La Notte dei Sospiri 2015 prevede anche un omaggio alla letteratura calabrese con un ricordo dello scrittore Rocco Carbone, originario di Cosoleto, autore colto e raffinato prematuramente scomparso in un incidente stradale nel 2008.

L’altra grande novità dell’edizione 2015 de La Notte dei Sospiri è il Sospiri Videoclip Music Fest, primo concorso calabrese per videoclip musicali realizzato in collaborazione con il MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti che si terrà a Faenza (Ra) dal 1 al 4 ottobre prossimi. Il Sospiri Videoclip Music Fest assegnerà il premio al miglior videoclip nella categoria BIG, con in gara “Magnifico” di Fedez feat. Francesc Michielin, “Come in un film” dei Modà feat. Emma e “Maria Salvador” di J-AX feat. Il Cile. Nella categoria Indipendenti, invece, ci sono in gara i videoclip “Taggami il nervo dell’amore” di Max Dedo, “Stampante” di Giuseppe Palazzo e “Gelido” dei Casablanca. Quest’ultimo videoclip è stato selezionato con la collaborazione del MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti e de L’Altoparlante.
Per l’occasione, Giuseppe Palazzo, cantautore e musicista polistrumentista, sarà ospite della serata e proporrà alcuni brani tratti dal suo ultimo disco “Il linguaggio dei fiori”.

La Notte dei Sospiri 2015, inoltre, proporrà al suo pubblico performance artistiche nuove e originali, come quella della Sand Artist Rachele Strangis, protagonista dell’ultima edizione di Italia’s Got Talent in onda su Sky Uno, che ha trovato modo di esprimere la propria creatività grazie all’utilizzo della sabbia e della luce unite alla potenza della musica.
Consueto spazio sarà dato anche al talento degli artisti calabresi, che arricchiranno la serata con l’esibizione di Adolfo Zagari, raffinatissimo fisarmonicista e docente di questo strumento presso il Conservatorio Francesco Cilea di Reggio Calabria, e Luca Valotta, giovane artista lametino che usa nei suoi lavori diversi linguaggi dell’arte visiva come il disegno, la pittura, streetart, bodyart e fotografia e che può già vantare esposizioni in gallerie e location di prestigio a Roma, Berlino e Verona.

Infine, La Notte dei Sospiri mira a valorizzare tutta la struttura del Teatro all’Aperto di Palmi, organizzando al suo interno anche per quest’anno il Sospiri Village, spazio espositivo a disposizione di sponsor e partner, che sarà aperto già dalle ore 20 del 27 agosto.

“L’anno scorso, con la quinta edizione de La Notte dei Sospiri abbiamo raggiunto un traguardo – dichiara Domenicantonio Minasi, autore televisivo e presidente dell’Associazione Culturale che organizza l’evento – quest’anno, con la sesta edizione, abbiamo la consapevolezza di essere diventati grandi. Questa consapevolezza deve servirci per proporci con maggior forza a istituzioni e investitori per far sì che non solo il nostro evento, ma tutto il settore culturale palmese, provinciale e regionale possano crescere e affermarsi. La struttura del Teatro all’Aperto di Palmi è un esempio di come in Calabria ci siano veramente le potenzialità per realizzare grandi eventi culturali. A noi spetta coglierne la possibilità”.

Durante la serata, realizzata grazie al contributo di sponsor e partner, saranno sorteggiate tra il pubblico 10 carte di credito ricaricabili Eurofiscon con 100 euro ciascuna e 5 weekend messi a disposizione dal Capo Sperone Resort.
Tra gli altri sponsor e partner, oltre a quelli citati e alla Provincia di Reggio Calabria e il suo Presidente Giuseppe Raffa: Distilleria Caffo, Agenzia Viaggi De Nicola, Hotel Stella Maris, Grafia e Sicurpiana.