HomePoliticaDirettiva ETS, Nesci incontra la Presidente del Parlamento europeo Metsola. «Dialogo costante»

Direttiva ETS, Nesci incontra la Presidente del Parlamento europeo Metsola. «Dialogo costante»

Pubblicato il

«Ringrazio la Presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola, per la disponibilità a prestare attenzione al problema relativo all’impatto della direttiva “ETS marittimo” sui porti del Mediterraneo».

È quanto dichiara l’eurodeputato Denis Nesci (Fdi – Ecr).

«Le ho evidenziato come sia necessario rinegoziare la direttiva, in quanto, il suo effetto sarà dirompente sulle infrastrutture strategiche dell’intero bacino. In particolare – continua Nesci – ho esposto la mia preoccupazione per il porto di Gioia Tauro, per cui è di vitale importanza un intervento che scongiuri il depotenziamento dell’hub portuale più importante d’Italia e del sud Europa in termini di transhipment».

«Ho informato la Presidente del fatto che il porto calabrese ha un indotto occupazionale di oltre 4000 posti di lavoro, con una capacità di sviluppo notevole con un retro porto che può consentire di sviluppare il territorio e attrarre investimenti. L’auspicio è che, attraverso anche una sinergia istituzionale con tutti gli altri Paesi del Mediterraneo – conclude – si possa trovare il modo di revisionare la direttiva già nella fase iniziale della sua applicazione come previsto dalla stessa direttiva».

Ultimi Articoli

Controlli anti “furbetti” del contatore: 9 denunce nella Piana di Gioia Tauro

Oltre ai privati, denunciato anche un imprenditore agricolo di San Giorgio Morgeto

Carcere di Palmi, al via un percorso di sostegno alla genitorialità per i detenuti

L'iniziativa è organizzata dalla Camera Minorile "Malala" di Palmi

Ossama Benkhalqui: da Gioia Tauro a X Factor, il viaggio di un giovane talento

Ex giocatore della squadra di calcio della città, oggi sogna di diventare un cantante di successo. Intervista al 19enne marocchino che si ispira aò rapper napoletano Geolier

Rosarno, oggi l’inaugurazione di “Villa Santelli” sorta su un bene confiscato

L'immobile è appartenuto alla famiglia Cacciola; UniReggio l'ha trasformato in un polo di servizi per la comunità

Simona Scarcella lancia la sua campagna elettorale promettendo una rinascita

Si iniziano a infuocare i palchi per le Elezioni Amministrative 2024 a Gioia Tauro,...

Aldo Alessio risponde a Simona Scarcella dopo il comizio di apertura

Riceviamo e Pubblichiamo: Francamente non sapevo di essere diventato il quinto candidato a sindaco di...

Il “FARO” si accende sugli impegni di SORICAL a Palmi

Costruttivo incontro con la SORICAL per illustrare le novità per il prossimo futuro.