HomeCronacaDenunciate 12 persone tra Giffone e Molochio per indebita percezione del reddito...

Denunciate 12 persone tra Giffone e Molochio per indebita percezione del reddito di cittadinanza

Pubblicato il

Nei giorni scorsi, i carabinieri del Gruppo di Gioia Tauro, hanno denunciato 12 persone, residenti nei comuni di Giffone e Molochio, per indebita percezione del reddito di cittadinanza: sarebbero circa 120mila Euro i contributi illecitamente percepiti dal 2019 ad oggi, accertati nel corso delle attività d’indagine poste in essere dai militari, finalizzate a riscontrare il possesso da parte dei richiedenti dei requisiti previsti dalla normativa vigente.

Nello specifico, dall’esame dei dati documentali acquisiti è stato possibile riscontrare che all’atto della domanda, i soggetti, tutti di età compresa tra i 20 e i 60 anni, avessero reso false dichiarazioni o omesso volontariamente di comunicare informazioni ostative alla concessione del beneficio. 

In particolare, dalle risultanze investigative, sono emerse false attestazioni da parte della maggior parte dei responsabili e nello specifico, sull’indirizzo di effettiva residenza, o nell’ aver omesso volontariamente di comunicare informazioni ostative alla concessione del beneficio. 

Gli esiti dell’attività investigativa sono stati segnalati alla Autorità Giudiziaria e all’Inps ai fini dell’interruzione dell’elargizione del sussidio nei riguardi dei soggetti interessati ed il recupero delle somme indebitamente percepite.

Ultimi Articoli

Politiche 2022, ecco chi sono i parlamentari calabresi

Si sono delineate, dunque, le figure politiche che occuperanno le caselle dei 19 posti...

Politiche 2022, Conia (Up) chiede una riflessione nazionale

«Abbiamo il dovere di non disperdere questo grande lavoro fatto sul territorio» ha spiegato...

L’Ordine dei commercialisti di Palmi a confronto su antiriciclaggio e operazioni sospette

Il dibattito è stato organizzato dall'Ordine in collaborazione con Opera Professioni e Sole 24Ore

Nas, la stagione estiva si chiude con 168 controlli e 2 tonnellate di alimenti sequestrati

Elevate sanzioni per un valore complessivo di 130.502mila euro

Nas, la stagione estiva si chiude con 168 controlli e 2 tonnellate di alimenti sequestrati

Elevate sanzioni per un valore complessivo di 130.502mila euro

Incendio auto Rettore Zumbo, Gelardi (Lega): «A lui la mia solidarietà. Continui ad operare bene»

Nota stampa del consigliere regionale di maggioranza

Scovate armi e piantagioni di cannabis a Santa Cristina d’Aspromonte e Oppido Mamertina

I Carabinieri della Compagnia di Palmi unitamente ai Cacciatori “Calabria” hanno rinvenuto due piantagioni di cannabis, diverse armi e munizioni.