HomeCronacaCinquefrondi, arrestato 36enne per detenzione abusiva di armi e munizioni

Cinquefrondi, arrestato 36enne per detenzione abusiva di armi e munizioni

Pubblicato il

A Cinquefrondi, i Carabinieri, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio in collaborazione con i militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Calabria, hanno arrestato un 36enne del luogo, incensurato, per detenzione abusiva di armi e munizioni.

Nello specifico, i militari dell’Arma, nel corso di una battuta di rastrellamento, in contrada Gunnari, zona rurale di Cinquefrondi, sono stati sorpresi dalla presenza di un casolare di modeste dimensioni, non risultato censito sulle mappe catastali. Dagli gli accertamenti posti nell’immediatezza è stato possibile riscontrare che l’arrestato risultasse l’unico proprietario del casolare e del terreno di pertinenza. 

La successiva perquisizione locale, ha inoltre consentito di rinvenire, nascosti in un doppio fondo di un armadio a muro, una pistola semiautomatica Tanfoglio cal. 22 con matricola abrasa e una pistola spararazzi modificata per sparare proiettili. Si è trattato in quest’ultimo caso, di una matita lanciarazzi utilizzata solitamente per esigenze di navigazione, a cui è stata agganciata una canna filettata per convertirla, a tutti gli effetti, in un’arma comune da sparo, vale a dire un congegno estremamente insidioso in quanto, per dimensioni e foggia, facilissimo da occultare o trasportare.

A seguito della convalida dell’arresto da parte del GIP di Palmi, per il 36enne è stata disposta la misura cautelare in carcere.

Trattandosi di procedimento in fase di indagini preliminari, non si escludono ulteriori sviluppi nelle successive fasi processuali.

Ultimi Articoli

Ossama Benkhalqui: da Gioia Tauro a X Factor, il viaggio di un giovane talento

Ex giocatore della squadra di calcio della città, oggi sogna di diventare un cantante di successo. Intervista al 19enne marocchino che si ispira aò rapper napoletano Geolier

Rosarno, oggi l’inaugurazione di “Villa Santelli” sorta su un bene confiscato

L'immobile è appartenuto alla famiglia Cacciola; UniReggio l'ha trasformato in un polo di servizi per la comunità

Inaugurato a Taurianova il Borgo sociale per i migranti

La struttura supera il ghetto di contrada Russo. Ieri il taglio del nastro alla presenza del prefetto Clara Vaccaro e del sindaco Roy Biasi

Sabato a Taurianova la presentazione del libro “Il riflesso degli Eroi” del Generale Rispoli e del Capitano Catizone

L'iniziativa rientra tra le manifestazioni proposte per l'evento Capitale del Libro 2024

Blitz dei carabinieri alla Tonnara di Palmi: sequestrati 15 chili di pesce avariato pronto per essere venduto

Elevate sanzioni per più di seimila euro a carico degli ambulanti

Non erano intervenuti in un incidente mortale: sospesi due vigili urbani a Taurianova

I due sarebbero effettivamente passati sul luogo dell'incidente senza attivare la macchina dei soccorsi