HomeCronacaCerimonia Lions in ricordo del professore Lacquaniti, il nipote: «La famiglia non...

Cerimonia Lions in ricordo del professore Lacquaniti, il nipote: «La famiglia non è stata informata»

Pubblicato il

Il 31 maggio scorso, il Lions Club di Palmi ha voluto ricordare, con una cerimonia pubblica, il professore Luigi Lacquaniti, a 40 anni dalla sua scomparsa, alla presenza di una nipote dello storico, Maria Elena, e dei rappresentanti delle istituzioni locali.

L’Onorevole Luigi Lacquaniti, nipote dello storico palmese

Non erano però presenti né il figlio, né i nipoti, motivo per il quale l’Onorevole Luigi Lacquaniti, nipote diretto del compianto professore, ha voluto pubblicamente denunciare quanto accaduto.

«Siamo rimasti sconcertati dalla leggerezza con cui il Lions Club di Palmi ha ritenuto di non coinvolgere in quest’iniziativa la famiglia Lacquaniti – ci comunica l’Onorevole – Nulla sapeva di questa iniziativa, il figlio di Luigi Lacquaniti, prof. Ugo, i nipoti diretti di Luigi Lacquaniti, Elena ed Enzo, rispettivamente figli del professore Vincenzo Lacquaniti e della professoressa Maria Lacquaniti. Ci risulta fosse presente solo una cugina. E ci domandiamo il motivo di questa scelta ad excludèndum, che non ci ha permesso di prendere parte a questa meritevole iniziativa».

E nulla sapeva la famiglia Lacquaniti, «ancora residente a Palmi e ben radicata nella sua vita sociale – scrive ancora l’Onorevole Luigi Lacquaniti – famiglia che con rammarico ha informato di quanto accaduto noi, che purtroppo da Palmi viviamo lontani. Mio nonno, la sua persona, la sua umanità, i suoi studi scientifici, la sua carriera accademica, sono certamente un patrimonio pubblico per la città di Palmi, che la sua famiglia per prima intende onorare».

Ultimi Articoli

Palmi, la Metrocity investe sul Monte Sant’Elia: finanziato progetto di quasi 100mila euro

Versace e Ranuccio: «Riqualificazione ambientale e valorizzazione in chiave turistica»

Cittanova, un ricco cartellone di eventi per le festività natalizie

Numerosi gli eventi programmati dal comitato spontaneo "Cittanova in festa"

Rigassificatore a Gioia Tauro, Occhiuto: «Meloni prenda in mano questo dossier»

Le dichiarazioni del governatore Occhiuto in un'intervista a "La Stampa"

Porti, tasse d’ancoraggio ridotte a sostegno dei traffici portuali

L'obiettivo è di mantenere il primato nazionale di Gioia Tauro nel settore del transhipment. 

Eseguito un mandato di arresto europeo in Grecia per un 32enne ricercato nel Reggino

L'uomo è accusato anche di tentato omicidio nei confronti di un 59enne di Melito Porto Salvo

Uccisero in carcere un educatore, adesso uno degli imputati vuole patteggiare

Si tratta di Vittorio Foschini, coinvolto nell'inchiesta di 'ndrangheta "Wall Street"