HomeCronacaAveva un chilo e mezzo di droga in casa, arrestato un uomo...

Aveva un chilo e mezzo di droga in casa, arrestato un uomo a Vibo

Pubblicato il

Gli agenti della Squadra Mobile di Vibo Valentia hanno eseguito una perquisizione personale e locale a carico di una persona, sconosciuta fino a quel momento alle forze dell’ordine, riguardo al traffico di droga.

Gli uomini della Squadra Mobile hanno trovato all’interno dell’abitazione diverse buste di sostanza stupefacente, per un peso complessivo di oltre 600 grammi di marijuana e circa un chilogrammo di hashish, evidentemente detenuta per la successiva vendita al minuto, considerata la quantità, la diverse qualità e modalità di confezionamento.

L’uomo è stato inoltre trovato in possesso di una pistola calibro 45, pertanto è stato effettuato l’immediato ritiro cautelare della stessa e del relativo munizionamento.

All’esito delle indagini, dirette dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia, l’uomo è stato arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente e, all’esito dell’udienza di convalida, è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria nonché all’obbligo di dimora nel Comune di residenza con permanenza domiciliare notturna dalle ore 21 alle 7.

Ultimi Articoli

Taurianova, bar frequentato da pregiudicati: licenza sospesa per 15 giorni

È il quinto nella sola Piana di Gioia Tauro

Palmi, c’è l’ok della Giunta al consuntivo 2023

L’assessore Celi: «Abbiamo ridotto il disavanzo di amministrazione, obiettivo che garantisce la sostenibilità delle finanze comunali»

La Cooperativa Futura di Maropati al centro di un progetto europeo sul benessere dei giovani post-pandemia

Dal 17 al 20 aprile sarà sede di un meeting internazionale. Protagonisti anche gli studenti del "Rechichi" di Polistena

I giovani di Cinquefrondi in udienza dal Papa

Venerdì 19 Aprile i giovani della Parrocchia San Michele Arcangelo di Cinquefrondi incontreranno Papa...

Taurianova, bar frequentato da pregiudicati: licenza sospesa per 15 giorni

È il quinto nella sola Piana di Gioia Tauro

Operazione “Game over”: smantellata una rete di spacciatori nella Piana

L’operazione è dei carabinieri della compagnia di Taurianova

Operazione Game Over, il sindaco di Taurianova ringrazia i Carabinieri

Biasi: «La nostra Compagnia dell’Arma si conferma un baluardo determinata e radicata»