HomeCronacaAutorità di Sistema Portuale, si conclude il mandato del segretario generale Pietro...

Autorità di Sistema Portuale, si conclude il mandato del segretario generale Pietro Preziosi

Pubblicato il

Sono stati quattro anni di intenso lavoro, quelli che hanno visto il segretario generale Pietro Preziosi al fianco del presidente Andrea Agostinelli alla guida dell’Autorità di Sistema portuale dei Mari Tirreno meridionale e Ionio. 

A fine anno, si chiude questa straordinaria esperienza nel corso della quale l’ammiraglio Preziosi ha contribuito, in modo incisivo, nell’operato dell’Ente, che ha segnato importanti traguardi nel percorso di crescita dei porti interni alla propria circoscrizione. 

Un’impronta professionale, ma anche umana, che negli anni è servita ad individuare la risoluzione di diverse problematiche, che Preziosi ha sempre affrontato con spirito positivo e desiderio di offrire, con particolare abnegazione, la migliore soluzione possibile. 

Sentimenti di gratitudine e stima oggi vengono manifestati dal presidente dell’Autorità di Sistema portuale dei Mari Tirreno meridionale e Ionio, Andrea Agostinelli, e dai dipendenti dell’Ente nei confronti del segretario generale Pietro Preziosi.  

Ultimi Articoli

Controlli anti “furbetti” del contatore: 9 denunce nella Piana di Gioia Tauro

Oltre ai privati, denunciato anche un imprenditore agricolo di San Giorgio Morgeto

Carcere di Palmi, al via un percorso di sostegno alla genitorialità per i detenuti

L'iniziativa è organizzata dalla Camera Minorile "Malala" di Palmi

Ossama Benkhalqui: da Gioia Tauro a X Factor, il viaggio di un giovane talento

Ex giocatore della squadra di calcio della città, oggi sogna di diventare un cantante di successo. Intervista al 19enne marocchino che si ispira aò rapper napoletano Geolier

Rosarno, oggi l’inaugurazione di “Villa Santelli” sorta su un bene confiscato

L'immobile è appartenuto alla famiglia Cacciola; UniReggio l'ha trasformato in un polo di servizi per la comunità

Blitz dei carabinieri alla Tonnara di Palmi: sequestrati 15 chili di pesce avariato pronto per essere venduto

Elevate sanzioni per più di seimila euro a carico degli ambulanti

Non erano intervenuti in un incidente mortale: sospesi due vigili urbani a Taurianova

I due sarebbero effettivamente passati sul luogo dell'incidente senza attivare la macchina dei soccorsi