HomeCronacaAssalto al furgone della penitenziaria: proseguono le ricerche di Cutrì

Assalto al furgone della penitenziaria: proseguono le ricerche di Cutrì

Pubblicato il

Cutrì Domenico
Cutrì Domenico

GALLARATE – Proseguono in tutta Italia le ricerche dei componenti del commando che ieri, a Gallarate (Varese) ha fatto evadere l’ergastolano Domenico Cutrì, 32 anni, originario di Melicuccà.

Il fratello Antonio, invece è morto poco dopo, a causa delle ferite riportate nello scontro a fuoco con gli agenti della Polizia penitenziaria che scortavano Domenico Cutrì per un processo. Antonino era giunto in ospedale con la madre.

Oltre all’evaso, le forze dell’ordine sono alla ricerca di almeno altri due uomini, entrati in azione poco prima delle 15 di ieri. Erano arrivati a bordo di due auto, una delle quali è stata trovata vicino al Tribunale. A bordo c’erano anche delle armi. Ieri sera si era diffusa la notizia che un terzo fratello Cutrì si era costituito in ospedale con una ferita a un piede ma la notizia è stata smentita dagli investigatori.

La Citroen C3 nera, è stata ritrovata nei pressi dell’ospedale “Magenta”, ed è l’auto dove era stato scaricato il fratello di Cutrì rimasto mortalmente ferito nella sparatoria .

Durante la notte, è stata sentita per diverse ore dagli inquirenti ma madre di Domenico Cutrì, per ricostruire nei dettagli la vicenda. La donna non è indagata.

Ultimi Articoli

Politiche 2022, ecco chi sono i parlamentari calabresi

Si sono delineate, dunque, le figure politiche che occuperanno le caselle dei 19 posti...

Politiche 2022, Conia (Up) chiede una riflessione nazionale

«Abbiamo il dovere di non disperdere questo grande lavoro fatto sul territorio» ha spiegato...

L’Ordine dei commercialisti di Palmi a confronto su antiriciclaggio e operazioni sospette

Il dibattito è stato organizzato dall'Ordine in collaborazione con Opera Professioni e Sole 24Ore

Nas, la stagione estiva si chiude con 168 controlli e 2 tonnellate di alimenti sequestrati

Elevate sanzioni per un valore complessivo di 130.502mila euro

Nas, la stagione estiva si chiude con 168 controlli e 2 tonnellate di alimenti sequestrati

Elevate sanzioni per un valore complessivo di 130.502mila euro

Incendio auto Rettore Zumbo, Gelardi (Lega): «A lui la mia solidarietà. Continui ad operare bene»

Nota stampa del consigliere regionale di maggioranza

Scovate armi e piantagioni di cannabis a Santa Cristina d’Aspromonte e Oppido Mamertina

I Carabinieri della Compagnia di Palmi unitamente ai Cacciatori “Calabria” hanno rinvenuto due piantagioni di cannabis, diverse armi e munizioni.