HomeCronacaArrestato nella notte l'ergastolano Domenico Cutrì

Arrestato nella notte l’ergastolano Domenico Cutrì

Pubblicato il

cutrì arrestoVARESE – Si nascondeva in un casolare di fortuna a Inveruno, a due passi dalla casa nella quale è nato e vissuto per anni. Alle tre di questa notte la latitanza di Domenico Cutrì è terminata, dopo sei giorni di serrate ricerche da parte delle forze dell’ordine.

L’hanno trovato i carabinieri del Gis, che hanno fatto irruzione nel casolare, dove Cutrì stava dormendo con accanto una pistola con un colpo in canna. Non ha neanche fatto in tempo a prenderla, che già era braccato. Con lui i militari hanno trovato in casa Luca Greco, pregiudicato 35enne che lunedì pomeriggio ha preso parte alla spedizione per liberare  Domenico Cutrì.

L’ergastolano, la cui famiglia vanta origini melicucchesi, era riuscito ad evade lunedì pomeriggio durante un conflitto a fuoco apertosi dinanzi al Tribunale di Gallarate, dove un commando armato è entrato in azione proprio per liberarlo. Nella sparatoria tra i membri del commando e la polizia penitenziaria, è rimasto ferito il fratello di Domenico Cutrì, Antonino, che è morto poco dopo.

Nella settimana i carabinieri avevano fermato quattro persone tra Milano e Napoli, sospettate di essere parte del commando armato; successivamente è finito in manette anche il fratello di Domenico, Danilo, ed in fine anche la fidanzata dell’altro fratello morto, Carlotta Di Lauro, accusata di aver fornito il supporto logistico a Cutrì.

Ultimi Articoli

Gioia Tauro, denunciati 5 minori per bullismo

La giovane vittima ha raccontato ai poliziotti i gravi episodi di violenza fisica e verbale subiti quotidianamente

Taurianova: aperto il cantiere per la scuola dell’Infanzia con fondi Pnrr. Biasi: «Cultura, istruzione e innovazione pilastri fondamentali»

L’assessore Crea: «Nuovi servizi per le giovani coppie che scelgono la nostra città»

Palmi, frana un tratto di strada longo la Provinciale Macello. Ranuccio: «Deviato abusivamente il deflusso delle acque piovane»

Nuovo cedimento nella notte scorsa dopo lo smottamento avvenuto tra domenica e lunedì. In corso accertamenti col drone

Operazione “Perseverant”, il Garante della Salute ringrazia il padre che ha denunciato

Esprimo particolare apprezzamento per l’operazione “Perseverant” coordinata dal Procuratore Emanuele Crescenti e dal Sostituto...

Gioia Tauro, denunciati 5 minori per bullismo

La giovane vittima ha raccontato ai poliziotti i gravi episodi di violenza fisica e verbale subiti quotidianamente

Operazione “Perseverant”, il Garante della Salute ringrazia il padre che ha denunciato

Esprimo particolare apprezzamento per l’operazione “Perseverant” coordinata dal Procuratore Emanuele Crescenti e dal Sostituto...

“Perseverant”, il sindaco di Taurianova si congratula con le forze dell’ordine

«L’operazione Perseverant conferma la capacità investigativa di prim’ordine della Compagnia dei Carabinieri di Taurianova...