Altalenando, Eletto il nuovo direttivo dell’Adic

Gli interventi della rubrica “Altalenando” sono curati dall’Adic, associazione donne insegnanti calabresi.

Anche una riunione per il cambio del direttivo e la consegna dei documenti puo’ diventare momento ricco di emozioni per chi, come me, ha vissuto le esperienze suscitate dal punto di vista culturale, conviviale, artistico, scientifico, commemorativo o celebrativo nel corso degli oltre 40 anni di vita dell’Associazione A.D.I.C. di cui faccio parte.

Il clima dell’incontro del 29 Gennaio 2020 è stato familiare e gioioso, ma talvolta l’ho percepito solenne nei volti delle nuove componenti del direttivo: come donne, madri, insegnanti e cittadine sentono la responsabilità, nell’ambito dell’associazione, di suscitare interesse, partecipazione, occasioni di esperienze significative, nella classe insegnante, per influire nella rete sociale della città e particolarmente nelle nuove generazioni.

Dall’A.D.I.C. si possono ricevere forze vitali con le esperienze in cui cultura e femminilità sono protagoniste e lasciano sempre un segno. Al nuovo direttivo composto da Mimma Raso (presidente) – Carmela Orso (segretaria) – Rina Ciccarelli (tesoriera – Antonietta Comerci (consigliera) – Adele Mangano (vicepresidente) auguro un biennio di impegno proficuo con iniziative anche tra associazioni cittadine, utili per la società in cui viviamo, per una crescita globale senza individualismi.

Ringrazio le socie del direttivo uscente che hanno condiviso con me le difficoltà e le gioie delle attività proposte, consapevole che quello che si vede … ha sempre un substrato di incontri, fatiche, preoccupazioni e soddisfazioni silenziose … che valgono più di mille applausi scroscianti.

Liù Frascà