HomeCronacaAggressione Agostinelli, la solidarietà di Italia Viva Calabria

Aggressione Agostinelli, la solidarietà di Italia Viva Calabria

Pubblicato il

«Il Presidente dell’Autorità Portuale di Gioia Tauro, Andrea
Agostinelli, da anni dimostra professionalità e attaccamento alla nostra
Regione e alla salvaguardia e crescita di quel volano per l’economia che
deve essere il Porto».

Lo scrive in una nota stampa il responsabile regionale dell’organizzazione di Italia Viva, Gianmarco Oliveri, in merito all’aggressione subita da Agostinelli.

«Una persona di indubbia trasparenza, che spesso ci ha ospitato in Autorità per discutere di idee e prospettive per il futuro. Tutta la comunità di Italia Viva Calabria si stringe attorno
all’ammiraglio Agostinelli, condannando fermamente la vile aggressione subita e manifestandogli la massima solidarietà e stima».

Ultimi Articoli

Palmi: una Casa, tanta Cultura e… poca cura

Ieri pomeriggio, durante un convegno che si è tenuto nell'Auditorium dell'edificio intitolato a Leonida Repaci, una amara scoperta: una discarica in giardino e servizi igienici inavvicinabili

Prevenire il binge drinking e il tabagismo negli adolescenti: alla “De-Zerbi-Milone” di Palmi l’incontro del Leo Club

Si è svolto ieri mattina l'incontro dal titolo “Alcol, tabacco e adolescenti: preveniamo binge drinking e tabagismo” organizzato dal Leo Club Palmi

Comunali a Gioia Tauro: Schiavone presenta il suo programma alla città

Rosario Schiavone, candidato alla carica di sindaco e già vicesindaco dal 2006 al 2008...

Tremila euro in libri per la biblioteca “Renda”

Tremila euro per l’acquisto di libri per l’infanzia e l’adolescenza sono stati donati dal...

Palmi: una Casa, tanta Cultura e… poca cura

Ieri pomeriggio, durante un convegno che si è tenuto nell'Auditorium dell'edificio intitolato a Leonida Repaci, una amara scoperta: una discarica in giardino e servizi igienici inavvicinabili

Blitz dei carabinieri alla Tonnara di Palmi: sequestrati 15 chili di pesce avariato pronto per essere venduto

Elevate sanzioni per più di seimila euro a carico degli ambulanti