HomeSocietàA Rizziconi un convegno sulla donazione degli organi, nel segno di Giuseppe...

A Rizziconi un convegno sulla donazione degli organi, nel segno di Giuseppe Anile

Pubblicato il

Domani mattina alle 9:45 nella sala consiliare del Comune di Rizziconi si terrà il convegno, organizzato dal Circolo Cacciatori “G. Anile” di RizziconiImpariamo dalla natura il frutto della donazione”, per sensibilizzare la cittadinanza alla donazione degli organi.

Sono diversi gli enti che hanno collaborato alla realizzazione dell’evento: la Regione Calabria, il Comune di Rizziconi, la Federazione Italiana Cacciatori, e l’A.I.D.O. di Rizziconi.

Lo scopo dell’evento è quello di trasmettere un messaggio di forte consapevolezza sull’argomento della donazione degli organi, proprio quel coraggio che ebbe Giuseppe Anile, giovane rizziconese scomparso nel 2008, grazie al quale il Circolo Cacciatori è stato fondato e porta oggi il suo nome. Giuseppe è stato un donatore di organi, e la sua scelta ha permesso non solo di salvare delle vite, ma che questo gesto potesse diventare una testimonianza, per creare un dibattito sulla vita che continua.

Sarà Francesco Papasidero, presidente del Circolo Cacciatori, a moderare l’incontro, al quale parteciperanno il sindaco di Rizziconi, Alessandro Giovinazzo, il dottore Pellegrino Mancini, direttore del Centro regionale Trapianti, il vicepresidente A.I.D.O. regionale Ignazio Polimeni, la psicologa e psicoterapeuta Fabiana Minutolo, Giuseppe Giordano, Presidente della Federazione Italiana Cacciatori Calabria, il Consigliere regionale Giuseppe Mattiani, il dottore Giuseppe Di Giorgio e il parroco di Rizziconi, Don Nino La Rocca. 

Un convegno che è frutto di una forte cooperazione tra medicina, amministratori locali e associazionismo. «Rimane il rammarico – dichiara la vicepresidente del Circolo Cacciatori Francesca Anileper la mancata collaborazione delle scuole, che non hanno aderito nonostante i tanti progetti presentati». Alla fine della manifestazione, chi vorrà potrà informarsi maggiormente e / o aderire ai progetti A.I.D.O.

Ultimi Articoli

Palmi, la storia di Santa Rita da Cascia diventa una rappresentazione teatrale

Domani 28 maggio e mercoledì nell'Auditorium della parrocchia Santa Famiglia andrà in scena l'opera sulla storia della santa dei casi impossibili

Giovedì torna a Reggio il ministro Salvini per un focus sul ponte sullo Stretto

Gelardi (Lega): «L'opera può rappresentare il primo e più importante passo verso il progetto di abbattimento del divario tra nord e sud del Paese»

Gli alunni della scuola “Casella” di Rizziconi fanno il pieno di successi in tre manifestazioni musicali

10 studenti, frequentanti i corsi di flauto traverso e chitarra, si aggiudicano un terzo premio, un primo premio e un assoluto in tre concorsi nazionali

Inaugurato un Punto prelievi dell’ASP di Reggio Calabria. La soddisfazione del consigliere Giannetta

«Tassello dopo tassello, stiamo ricostruendo la sanità»

Palmi, la storia di Santa Rita da Cascia diventa una rappresentazione teatrale

Domani 28 maggio e mercoledì nell'Auditorium della parrocchia Santa Famiglia andrà in scena l'opera sulla storia della santa dei casi impossibili

Gli alunni della scuola “Casella” di Rizziconi fanno il pieno di successi in tre manifestazioni musicali

10 studenti, frequentanti i corsi di flauto traverso e chitarra, si aggiudicano un terzo premio, un primo premio e un assoluto in tre concorsi nazionali

Inaugurato un Punto prelievi dell’ASP di Reggio Calabria. La soddisfazione del consigliere Giannetta

«Tassello dopo tassello, stiamo ricostruendo la sanità»