HomeSocietàA Polistena la prima edizione di "Open Day Culture"

A Polistena la prima edizione di “Open Day Culture”

Pubblicato il

L’Amministrazione Comunale di Polistena, il 10 e 11 dicembre, organizza una due giorni denominata “Open day Culture” nella suggestiva cornice della casa natia dei Jerace, per valorizzare una serie di attività culturali e istituzionali messe in campo in città.

In particolare sarà dato risalto al progetto di biblioteca digitale che verrà messo gratuitamente a disposizione di cittadini residenti e studenti polistenesi. È prevista un’apposita sessione dedicata alle registrazioni per le scuole secondarie di primo grado. 

Nell’ambito della “due giorni” saranno presentati inoltre: l’app digitale POLISTENA realizzata da Growapp, il video spot promozionale SONO POLISTENA realizzato dal videomaker polistenese Alessandro Pecora, la piattaforma RIPREMIA collegata alla raccolta differenziata con sconti in bolletta per i cittadini.

Sarà presentato il volume di recentissima pubblicazione di mariano Mazzullo “L’ETERNO SOGNATORE. Vita e opere di Domenico Mazzullo”, artista che proviene dalla scuola di scultura polistenese della famiglia Jerace. Il calendario prevede il seguente programma:

Domenica 10 dicembre alle ore 16:00, apertura Casa Jerace e registrazioni GRATUITE alla piattaforma “MLOL – La biblioteca digitale”. Aprirà i lavori l’intervento del Sindaco di Polistena Michele Tripodi.

Sarà poi illustrato dal vicesindaco Giuseppe Politanò il progetto “Reading in road – Libri aperti per strada” finanziato dalla Regione Calabria. Alle ore 17:00 sarà presentata l’app “POLISTENA” a cura di Giancarlo Campisi, responsabile GrowApp srl. A seguire l’Assessore comunale all’ambiente Marco Nasso procederà a spiegare il funzionamento della piattaforma RIPREMIA. Alle ore 17.45 sarà presentato il video “SONO POLISTENA” realizzato da “ENGAGE!” di Alessandro Pecora con la partecipazione di Gabiria Politanò – Aleria Studio. Il Sindaco Michele Tripodi concluderà i lavori.

Lunedì 11 dicembre dalle ore 09.00 alle ore 12.00 le registrazioni alla piattaforma MLOL biblioteca digitale, completamente gratuite, saranno dedicate agli alunni delle scuole cittadine e nel pomeriggio prima del convegno ai cittadini. Alle 17.30 dei lunedì 11 dicembre l’OPEN DAY CULTURE si concluderà con la presentazione del libro “L’ETERNO SOGNATORE. Vita e opere di Domenico Mazzullo” con i saluti istituzionali del Sindaco Michele Tripodi. Interventi di Maria Catena Napoli, Assessore comunale, Ketty Tutino editore “Kerit – LC Edizioni”, Gianfranco Solferino storico dell’arte, Mariano Mazzullo, autore del libro.

Il Sindaco Michele Tripodi in vista dell’importante iniziativa ha dichiarato: «L’OPEN DAY CULTURE rappresenta un passo in avanti per la fruizione di percorsi culturali e formativi rivolti alle nuove generazioni e per questo incastonati nell’era digitale che accompagnerà i cittadini di Polistena verso la prossima apertura della Casa della Cultura a Palazzo Sigillò».

Ultimi Articoli

Estorsioni e intimidazioni per avere il controllo su Gallico: 18 misure cautelari

L'operazione coinvolge 40 persone ed è scaturita dall'omicidio di Francesco Catalano, avvenuto il 14 febbraio del 2019

Associazione mafiosa, omicidio, estorsione: 17 persone arrestate

Reggio, l’operazione “Gallicò” è stats eseguita da carabinieri e polizia

Venuti dal mare: torna lo spettacolo di SpazioTeatro che parla dell’arrivo dei Bronzi al Museo di Reggio Calabria

Un viaggio tra musica e parole in programma per la stagione teatrale “La casa dei racconti”

La vita tra verità e apparenza: a Palmi il pienone per “Così è se vi pare” con Milena Vukotic

Diverte e intriga il pubblico l'opera pirandelliana con la regia di Geppy Gleijeses, fiore all'occhiello della rassegna Synergia 48 promossa dall'associazione Amici della Musica

Venuti dal mare: torna lo spettacolo di SpazioTeatro che parla dell’arrivo dei Bronzi al Museo di Reggio Calabria

Un viaggio tra musica e parole in programma per la stagione teatrale “La casa dei racconti”

Da Palmi l’appello al cessate il fuoco sulla striscia di Gaza

Durante l’incontro moderato da Enzo Infantino, il sindaco Ranuccio ha voluto sottolineare la vicinanza al dramma che il popolo palestinese

Al via a San Ferdinando il progetto “Comunità educante”

L'iniziativa coinvolge la comunità locale e tutte le agenzie educative del territorio