HomeCronacaPalmi, Ranuccio incontra i rappresentanti della comunità ucraina. «Pronti ad ospitare i...

Palmi, Ranuccio incontra i rappresentanti della comunità ucraina. «Pronti ad ospitare i nostri fratelli»

Pubblicato il

«La guerra è follia e tutti dobbiamo dare il nostro contributo».

Parole del sindaco di Palmi, Giuseppe Ranuccio, che ieri da palazzo San Nicola ha fatto sapere che l’amministrazione comunale che rappresenta sta mettendo in moto la macchina della solidarietà per dare un aiuto concreto – nei limiti del possibile – alla popolazione ucraina duramente colpita dalla guerra dichiarata dalla Russia.

«È il momento di agire – continua Ranuccio – Siamo al lavoro per aprire canali istituzionali attraverso i quali far arrivare i nostri aiuti ai fratelli ucraini. La nostra città è pronta ad accogliere, sin da subito, chi è in cerca di un posto sicuro».

Insieme alle rappresentanti dell’associazione di volontariato “Victoria”, che sostiene il popolo ucraino da sempre, il primo cittadino, supportato dai consiglieri comunali e dal presidente del Consiglio, ha deciso che verrà presto deliberata la costituzione di una sorta di unità di crisi; con il supporto di polizia locale e protezione civile, si cercherà di dar man forte a quanti, dall’Ucraina, giungeranno a Palmi.

«Abbiamo già pensato ad una sede che potrà accogliere temporaneamente i profughi di guerra – ha detto Ranuccio – Nei prossimi giorni faremo ancora di più: vogliamo far sentire la nostra vicinanza ai fratelli ucraini».

Ultimi Articoli

Pallacanestro Palmi vince il Torneo Primavera Under 15M Fip

Un finale di stagione ricco di soddisfazioni per la Pallacanestro Palmi ASD, che dopo tanti anni torna alla vittoria in un torneo giovanile Fip.

Antonio Orso nella storia di Gioia Tauro

Il ricordo di Amalia Frascà, socia Adic

S. Ferdinando, danno fuoco a un’auto e scappano: due denunce

La vettura data alle fiamme sostava vicino a delle abitazioni e a delle aree verdi che, fortunatamente, non hanno subito danneggiamenti

Polistena, l’ANPI discute su energia e ambiente

Un dibattito “contro il degrado e lo sfruttamento del nostro territorio naturale, della nostra...

S. Ferdinando, danno fuoco a un’auto e scappano: due denunce

La vettura data alle fiamme sostava vicino a delle abitazioni e a delle aree verdi che, fortunatamente, non hanno subito danneggiamenti

Lavori abusivi su terreni vincolati: deviato il corso del torrente Duverso a Seminara – VIDEO

Le aree, due autocarri e due escavatori sono stati posti sotto sequestro dai carabinieri forestale di Cittanova e Sant’Eufemia D’Aspromonte. Denunciati il titolare della ditte e il direttore dei lavori.

Polistena, donna muore dopo un intervento in laparoscopia

I fatti risalgono alla fine del mese di aprile, quando l'anziana ha subito un'operazione programmata