HomeAltre NotizieBritish Institutes quest’anno festeggia 30 anni di attività

British Institutes quest’anno festeggia 30 anni di attività

Pubblicato il

British Institutes è la scuola di Inglese più grande e diffusa in Europa, con 150 sedi su tutto il territorio italiano, ampia scelta di corsi e soluzioni, storia ed esperienza nel settore formativo.

Esclusiva della scuola è la speciale Junior Academy, la divisione dedicata interamente ai corsi di Inglese per bambini e ragazzi dai6 ai 13 anni: i corsi d’inglese Junior Academy accompagnano il bambino alla scoperta della  lingua sin dai primi giorni di scuola e lo accompagnano nella crescita linguistica a 360 gradi.

È con grande emozione che le Direttrici Didattiche delle sedi di Gioia Tauro, Palmi, Oppido, Taurianova, Nicotera, Prof.ssa Filomena Barbieri, Prof.ssa Stefania Rizzitano e Prof.ssa Roberta Corvo, raccontano del grande impegno e della passione per l’insegnamento delle lingue che hanno caratterizzato questi anni.

«La nostra attività –  affermano  – nelle sedi di Palmi, Gioia Tauro, Taurianova, Nicotera e Oppido non ha mai perso di entusiasmo ed è una grande soddisfazione veder crescere con noi i nostri corsisti, che ogni anno raggiungono importanti livelli di conoscenza con relative certificazioni linguistiche. Il nostro impegno nei loro confronti e nelle famiglie che affidano gli studi dei loro ragazzi a noi è al centro di tutta la nostra attività. A sostegno di questo impegno ci sono tutti i nostri docenti madrelingua specializzati, grazie a loro prepariamo studenti di tutte le età al conferimento di certificazioni internazionali riconosciute da tutte le istituzioni; e le nostre 5 segretarie che coordinano ogni aspetto: Dott. Angela DiLeo per Gioia Tauro, Dott. Francesca Attisano per Palmi e Oppido, Dott. Rosa Mazzitelli per Nicotera, Dott. Maria Concetta Sisinni per Taurianova».

In British Institutes si effettuano corsi di lingua inglese, francese, tedesco e spagnolo per tutte le età e livelli di preparazione. E quando chiediamo alle due Direttrici quale sia la chiave del loro successo ci rispondono: «l’efficacia del nostro metodo, l’English Communicative Method, che rappresenta la sintesi della nostra esperienza in ambito formativo; è un metodo induttivo che prevede l’approccio diretto alle lingue nella conversazione, senza tralasciare l’analisi grammaticale e sintattica delle nozioni acquisite. Inoltre, i nostri programmi didattici sono costantemente aggiornati attraverso il coinvolgimento degli insegnanti in training periodici. Il nostro metodo poi, si avvale di sistemi digitali innovativi per integrare e rendere dinamico l’apprendimento».

«Per questo 30° anniversario – concludono – ringraziamo prima di tutti la Prof.ssa Antonella Belfiore, dagli inizi sempre in continua collaborazione con tutte le nostre scuole; tutti i corsisti, le loro famiglie e tutto lo Staff British Institutes. Augurandoci che anche quest’anno potremo raggiungere, insieme, importanti risultati».

Le iscrizione al nuovo anno Accademico 2021-2022 sono aperte!

Ultimi Articoli

Ue, Denis Nesci: «La scelta su Von Der Leyen coerente con il risultato del 9 giugno»

L'europarlamentare di Fdi: «Il nostro paese è un interlocutore imprescindibile e necessario in ambito europeo»

Applausi per “Vurrìa” al teatro Manfroce di Palmi

L'opera è stata scritta dall'attore cosentino Matteo Lombardo

Dalla Calabria alla Francia per una grande “festa italiana”

Una grande “festa italiana” ha ospitato gli stand di vere e proprie eccellenze del settore enogastronomico italiano, con la Calabria tra i protagonisti

Taurianova, Biasi: «Tolleranza zero contro i furti d’acqua»

Il sindaco avvisa i cittadini che sono iniziati controlli a tappeto in tutto il territorio per risalire a eventuali allacci irregolari

Dalla Calabria alla Francia per una grande “festa italiana”

Una grande “festa italiana” ha ospitato gli stand di vere e proprie eccellenze del settore enogastronomico italiano, con la Calabria tra i protagonisti

Al via a Cosenza “Invasioni festival”. Oggi l’inaugurazione con una mostra fotografica

Tra gli ospiti, Shari, Bigmama, Rosa Chemical e Carmen Consoli

Taurianova riscopre le tradizioni culinarie dell’antica Grecia

Un banchetto greco per rinverdire il legame identitario con la Magna Grecia innestato nell’ambito...