Covid, nuovi contagi a Palmi, Rizziconi e Polistena

Tre i nuovi casi di positività nell'Ospedale "Santa Maria degli Ungheresi"

0
834

Ancora positivi al Coronavirus a Palmi, Rizziconi e Polistena.

Ieri, in serata, il primo cittadino polistenese, Marco Policaro, ha informato della presenza di atri 7 contagi accertati in città. Si tratta di 4 contagiati tra i cittadini di Polistena e 3 in Ospedale.

«La situazione degli attuali positivi a Polistena conta 26 persone ma si profila un possibile aumento nei prossimi giorni – si legge in un messaggio di Policaro – A tal fine è stata eseguita oggi da alcune istituzioni scolastiche più esposte ai contagi dei giorni precedenti una sanificazione straordinaria con il contributo del Comune di scuole e ambienti di lavoro pubblici a cui seguiranno altre iniziative analoghe nei prossimi giorni ove necessario». 

Il momento è particolare e critico, ognuno di noi è chiamato alla responsabilità e alla pazienza, pertanto «chiediamo a tutti di collaborare affinché si possa contenere a Polistena una diffusione estesa dei contagi», scrive ancora il sindaco.

Intanto a Palmi è salito a 33 il numero delle persone attualmente positive al Coronavirus.

Poco fa il sindaco, Giuseppe Ranuccio, ha informato della presenza di altri 3 contagiati.

«A seguito della decisione di mantenere aperto il cimitero nei giorni 1 e 2 novembre – ha precisato Ranuccio – chiediamo ai cittadini la massima collaborazione nel rispetto delle norme anti contagio: mascherina obbligatoria, igiene mani, visite brevi ai nostri defunti ed evitare assolutamente assembramenti».

A Rizziconi un nuovo contagio, come riferito dal sindaco Alessandro Giovinazzo.

«La situazione è in continua evoluzione, non possiamo essere sicuri di ciò che ci aspetta – ha detto il sindaco – Vi sollecito a non sottovalutare nulla e a prestare massima attenzione».