Rizziconi, sequestrate 123 piante di canapa indiana

A ritrovarle, i carabinieri; la piantagione sorgeva su un terreno abbandonato in contrada Foresta

123 pianta di canapa indiana in pieno stato vegetativo, alte tra i 50 centimetri ed il metro e mezzo, sono state sequestrate ieri dai carabinieri del Nucleo Operativo di Taurianova e dai militari “Cacciatori” di Calabria a Rizziconi, in contrada Foresta.

Gli uomini dell’Arma, alla guida del Maggiore della Compagnia di Taurianova Marco Barone, durante un servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, hanno battuto un fondo agricolo abbandonato, la cui proprietà è in corso di individuazione, nel quale si trovavano le piante, dotate di impianto di irrigazione

Un cambio di passo per la Calabria
Un cambio di passo per la Calabria

La piantagione avrebbe fruttato sul mercato della droga illeciti profitti sino ad un importo di circa 100 mila euro.

Le piante, dopo la campionatura, sono state distrutte sul posto, mentre i campioni prelevati sono stati sequestrati e saranno successivamente trasmessi al RIS di Messina per le analisi tossicologiche del caso.

The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab

p2man
p2man
p2man
p2man