Palmi, sequestrati 25 ombrelloni abusivi alla Tonnara

L'operazione è stata condott dalla Guardia Costiera

Nel corso di una operazione eseguita nella giornata di ieri, finalizzata al controllo del litorale antistante il lungomare della località Tonnara di Palmi, personale dipendente dalla Capitaneria di porto di Gioia Tauro e dalla Delegazione di spiaggia di Palmi hanno posto sotto sequestro penale preventivo 25 coperture in palme e legno di difficile rimozione abusivamente installate sul demanio marittimo.

Le suddette strutture, del diametro di circa 5 metri ciascuna, erano state realizzate con materiali di fortuna quali assi di legno e rami di palma e avevano lo scopo di fornire ricovero a materiale di vario tipo depositato sulla spiaggia.

Un cambio di passo per la Calabria
Un cambio di passo per la Calabria

Di conseguenza, le opere abusive insistenti sul demanio marittimo sono state sequestrate ed il personale operante ha proceduto a comunicare la relativa notizia di reato alla Procura della Repubblica di Palmi, competente per territorio.

L’operazione compiuta si inserisce nella quotidiana attività della Guardia Costiera finalizzata al controllo del territorio di giurisdizione e, in particolare, alla prevenzione e repressione delle violazioni in materia di tutela del demanio marittimo, in attuazione delle proprie competenze e prerogative istituzionali ai fini della corretta fruizione delle aree demaniali da parte della collettività.

The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab

p2man
p2man
p2man
p2man