Narcotraffico, 19 arresti tra Calabria, Sicilia e Campania

Il provvedimento è stato emesso dal Gip presso il Tribunale di Palermo, nell'ambito delle operazioni “Cinisaro” e “Meltemi”

Questa mattina all’alba la Polizia di Stato e la Guardia di Finanza di Palermo hanno arrestato 19 persone in Sicilia, Calabria e Campania.

Il provvedimento è stato emesso dal Gip presso il Tribunale di Palermo, nell’ambito delle operazioni “Cinisaro” e “Meltemi”, coordinate dalla locale Dda.

Le ordinanze hanno colpito persone indagate, a vario titolo, per reati in materia di droga aggravati dalla transnazionalità.

Sono in carcere: Alessandro Bono, 38 anni; Edwin Arturo Hurtado Molano, colombiano, 36 anni; Giuseppe Mannino, 30; Salvatore Faraci, 49, Francesco Tarantino, 32; Rocco Morabito, 30; Carmelo Cutrì, 29; Giovanni Sergio, 29; Davide Guillermo Vasquez Nranjo, 40, colombiano; John Jarlin Rosero Murillo, 40, colombiano; Gloria Sulay Cotazo Zamorano, 33, colombiana; Salvatore Spatola, 69, Giuseppe Filippone, 42.

Ai domiciliari: Fabio Chianciano, 52; Antonino Vaccarella, 34; Davide Vincenzo Pizzo, 43.

Obbligo di presentazione per Pietro Balsamo, 36; Ernesto Anastasio, 30

Da quanto emerso fino a ora al centro dell’inchiesta ci sarebbe Salvatore Bono, un trafficante di Carini che avrebbe fatto da collegamento fra i narcos di Colombia, Venezuela, Ecuador e Costarica e la Sicilia.

Enjoy burger house
Enjoy burger house
Enjoy burger house
Enjoy burger house