La delegazione gioiese della lega navale alla Barcolana di Trieste

La storica regata è unica nel panorama velico internazionale

Domenica 8 ottobre al nastro di partenza della Barcolana di Trieste, la regata più affollata del mondo, c’era anche una delegazione della Lega navale di Gioia Tauro.

Lo skipper Roberto Cafarella con l’imbarcazione Lolua e Giuseppe Romeo hanno incontrato i soci della Lni sezione di Trieste ricevendo ottima accoglienza e disponibilità.

A divulgare la notizia è stata Miryam Costa, presidente della delegazione gioiese della Lega Navale che nel mese di giugno ha ricevuto il testimone dell’associazione da Gualtiero Tarantino.

alcuni soci della Lega navale di Gioia Tauro
La Barcolana di Trieste, nata nel 1969 ha un percorso a vertici fissi di circa 15 miglia sul tratto di mare compreso tra Barcola e Miramare con arrivo a Piazza Unità di Trieste.

La regata è unica nel panorama velico internazionale, infatti, su una singola linea di partenza si ritrovano a gareggiare fianco a fianco velisti professionisti e semplici appassionati su imbarcazioni di varie dimensioni divise in categorie.

Anche questo anno, la Regata Armatori LNI, inserita nel programma della Barcolana 49 per venerdì 6 ottobre, è stata a scopo benefico.

I proventi delle iscrizioni saranno infatti devoluti alla ABC – Associazione Bambini Chirurgici del Burlo ONLUS. La regata si è conclusa alle ore 14.10 circa e l’imbarcazione LOLUA si è posizionata al 681 posto su 2100 partecipanti.

Punto Enel Palmi
Punto Enel Palmi
Punto Enel Palmi
Punto Enel Palmi