Arrestato un uomo a Sant’Eufemia d’Aspromonte per violenza sessuale aggravata

Damiano Villari si trovava ai domiciliari e su disposizione del Tribunale di Roma è stato portato in carcere a Palmi. I fatti contestati risalgono al 2006

Damiano Villari

Un uomo di 48 anni, Damiano Villari, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato questa mattina a Sant’Eufemia d’Aspromonte dai carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Palmi, in collaborazione con i militari del Ros del Comando provinciale di Roma.

Villari sta scontando una pena per il reato di violenza sessuale aggravata, commesso a Roma nel giugno del 2006; si trovava ai domiciliari su disposizione del Tribunale di Roma, che però ha revocato la misura inizialmente concessa, ordinando la detenzione in carcere.

Deve scontare una pensa residua di 1 anno, 11 mesi e 16 giorni,

 

L’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato portato in carcere a Palmi.